Simile a un granellino di senapa, che un uomo ha preso e gettato nell’orto

Secondo voi, a proposito di quanto dice il Vangelo: “Un uomo l’ha preso e gettato nell’orto”,chi è quest’uomo che ha seminato il seme ricevuto, come un grano di senape nel suo piccolo orto? Io penso che è colui di cui il Vangelo dice: “C’era un uomo di nome Giuseppe, membro del sinedrio, che era di Arimatea… Si presentò a Pilato e chiese il corpo di Gesù. Lo calò dalla croce, lo avvolse in un lenzuolo e lo depose in una tomba scavata nella roccia, nella quale nessuno era stato ancora deposto” (Lc 23,50-53). E’ il motivo per cui la Scrittura dice: “Un uomo l’ha preso e gettato nell’orto”. Nell’orto di Giuseppe c’era il profumo di vari fiori, ma un granello simile non c’era mai stato deposto. L’orto spirituale della sua anima era pieno del profumo delle sue virtù, ma Cristo imbalsamato non c’era ancora. Dando sepoltura al Salvatore nella tomba del suo orto, egli l’ha accolto più profondamente nel suo cuore.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...