Egli parlava del Tempio del suo Corpo

Il Signore disse: « Questo è il mio riposo per sempre » e « qui abiterò, perché l’ho desiderato » (Sal 132, 14). Eppure Sion e il suo tempio sono stati distrutti. Dove starà il trono eterno di Dio? Dove sarà il suo riposo per sempre? Dove sarà il suo tempio perché egli vi abiti? Ci risponde l’apostolo Paolo: « Siete il tempio di Dio e lo Spirito di Dio abita in voi » (1Cor 3,16). Questa è la dimora di Dio, questo è il suo tempio: sono pieni della sua dottrina e della sua potenza. Sono il soggiorno della santità del cuore di Dio.

Questa dimora tuttavia viene edificata da Dio. Se fosse costruita da mano d’uomo, non resisterebbe, e neppure se fosse fondata sulle dottrine umane. Le nostre vane fatiche e le nostre inquietudini non bastano a proteggerla. Il Signore procede ben diversamente: non l’ha fondata sulla terra, né sulle sabbie mobili; essa poggia sui profeti e sugli apostoli (Ef 2,20); viene costruita senza sosta con pietre vive (1 Pt 2,5). Si svilupperà fino alle dimensioni ultime del corpo di Cristo. Senza tregua la sua edificazione prosegue: intorno ad essa si elevano numerose case che verranno radunate in una grande e beata città (Sal 122,3).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...