Il segno del Tempio

« Distruggete questo Tempio e io in tre giorni lo farò risorgere » (Gv 2, 19). Il Salvatore sarebbe stato certo in grado di mostrare mille altri segni. Ma per spiegare il motivo per cui « faceva queste cose » (v.18), nessun’altro sarebbe stato più adatto. Perciò diede giustamente una risposta che riguardava il tempio, invece di altri segni che non avessero avuto alcun rapporto con esso. Ambedue, sia il Tempio che il corpo di Gesù, mi sembrano figura della Chiesa. Questa infatti è edificata con « pietre viventi ». È divenuta « un edificio spirituale per un sacerdozio santo » (1 P 2, 5). È edificata « sopra il fondamento degli apostoli e dei profeti, avendo come pietra angolare lo stesso Cristo Gesù » (Ef 2, 20), e perciò si chiama tempio.

È però anche vero che « voi siete corpo di Cristo e sue membra, ciascuno per la sua parte » (1 Cor 12, 27)… Se così è, può bensì venire distrutto ciò che congiunge le pietre del tempio. Può certo accadere che queste pietre vengano disperse come sta scritto nel salmo 21, il che significa che le ossa di Cristo possono essere scompaginate (v.15) dalle tribolazioni e dalle persecuzioni di coloro che combattono l’unità del tempio. Tuttavia il tempio verrà riedificato e il corpo risusciterà il terzo giorno, cioè dopo il giorno della sua tribolazione e dopo il giorno seguente, che è il giorno della consumazione (2 Pt 3, 3-10). Ci sarà effettivamente un terzo giorno nel cielo nuovo e nella terra nuova (2 Pt 3, 13), quando queste ossa (Ez 37, 11)…nel grande giorno del Signore saranno rianimate in seguito alla sua vittoria sulla morte. Così la risurrezione di Cristo, seguita alle sofferenze della croce, racchiude il mistero della risurrezione di tutto il Corpo di Cristo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...