Messaggio della Madonna di Zaro del 08.12.2015 – dato ad Angela

Questa sera Mamma si è presentata tutta vestita di bianco, i bordi del suo vestito erano dorati, sul capo una corona di dodici stelle.
Aveva una cintura d’oro in vita, i piedi scalzi poggiavano sul mondo. Sul mondo c’era il serpente che la Vergine Maria teneva fermo con il piede destro. Scuoteva forte la coda, ma la Madonna lo teneva fermo.
La Mamma aveva un lungo rosario nella mano destra aperta, era bianco e arrivava fin giù ai piedi. Nella mano sinistra aveva un piccolo scettro d’oro.
La Mamma era triste.

Sia lodato Gesù Cristo

“Cari figli miei, grazie che anche questa sera avete risposto a questa mia chiamata, accorrendo nel mio bosco benedetto.
Figli miei, oggi avete riempito il mio cuore di gioia, grazie figlioli.
Figli miei, in questo giorno di festa, in cui la Chiesa festeggia la mia Immacolata Concezione, da molti questo giorno viene oltraggiato e disprezzato. Pregate per coloro che mi offendono.
Figli miei, anche questa sera vengo a chiedere preghiera, preghiera fatta con il cuore e non con le labbra.
Pregate per il Corpo Mistico della Chiesa, pregate per la salvezza delle anime e per coloro che ancora non hanno conosciuto l’amore di Dio.
Figlioli, la Chiesa attraverserà grandi tribolazioni, pregate per il Vicario di Cristo e per tutti i sacerdoti. Pregate in modo particolare per quei sacerdoti che con i loro errori e i loro peccati allontanano tante anime da mio figlio Gesù. Figlioli, vi prego di amare i sacerdoti e di pregare per la loro salvezza, non giudicate. Il giudizio spetta solo a Dio.”
Poi la Mamma mi ha fatto vedere nazioni in guerra e ha detto:
“Figli miei, non abbiate paura, pregate in modo particolare per la Siria, la Turchia e la Russia. Pregate! Io vi sono accanto e vi proteggo.
Purtroppo si udranno ancora fragori di guerre e tragedie in ogni parte della terra.
Vi sarà una dura lotta tra il bene e il male. Ma il bene prevarrà e il mio Cuore Immacolato alla fine trionferà.
Pregate, pregate, pregate.”
Poi ho pregato un Padre nostro con la Mamma. Lei infine ha benedetto tutti in modo particolare, passando e benedicendo i presenti e in modo particolare gli ammalati.
Nel nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...