I miei occhi hanno visto la tua salvezza

« Subito entrerà nel suo tempio il Signore, che voi cercate » (Ml 3,1). Oggi ci viene ricordata l’azione silenziosa della Provvidenza di Dio. Gli avvenimenti previsti da lungo tempo si inseriscono tranquillamente nel corso del tempo; e nello stesso tempo, le visite del Signore rimangono improvvise e misteriose.

Secondo ogni evidenza, non c’è, in questa scena, nulla di straordinario, nulla di impressionante; nel mondo guardiamo senza troppo interesse la gente come i genitori di questo bambino, così poveri, e questi due anziani, e passiamo oltre. Eppure si tratta della realizzazione solenne di una profezia antica e prodigiosa. Quel bambino portato in braccio, è il Salvatore del mondo, l’erede autentico, che viene sotto l’apparenza di uno sconosciuto, a visitare la propria casa. Il profeta aveva detto: « Chi sopporterà il giorno della sua venuta? » (Ml 3,2); eccolo che viene a prenderne possesso. Inoltre, il vegliardo Simeone viene ricolmato dei doni dello Spirito: gioia, azione di grazie, speranza, misteriosamente unite al timore, allo spavento e al dolore. Anche Anna diventa profetessa, e i testimoni ai quali si rivolge, sono proprio l’autentico Israele che attende con fede la redenzione del mondo secondo le promesse…; « La gloria futura di questa casa sarà più grande di quella di una volta » aveva annunziato un altro profeta (Ag 2,9). Eccola, quella gloria: un bambino con i suoi genitori, due vegliardi e un’assemblea senza nome e senza scorta. « Il regno di Dio non viene in modo da attirare l’attenzione » (Lc 17,21).

Tale è sempre stato, nelle sue visite, il modo di Dio…: riguardo al mondo, il silenzio, l’imprevisto, la sorpresa, malgrado predizioni conosciute da tutti, quelle predizioni di cui la Chiesa vera afferra il senso e aspetta il compimento… Non può essere diverso. Gli avvertimenti di Dio sono chiari, eppure il mondo continua la sua corsa; impegnati nelle loro attività, gli uomini non sanno discernere il senso della storia. Considerano grandi avvenimenti come fatti senza importanza e misurano il valore delle realtà secondo una prospettiva del tutto umana… Il mondo rimane cieco, ma la Provvidenza nascosta di Dio si realizza giorno dopo giorno.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...