«Egli, lasciando tutto, si alzò e lo seguì»: la quaresima conduce al battesimo

Voi siete catecumeni, in cammino verso il battesimo, discepoli della Nuova Alleanza e partecipi del mistero di Cristo, già per la chiamata e presto anche per la grazia. Vi siete formati «un cuore nuovo e uno spirito nuovo» (Ez 18,31), per la gioia degli abitanti celesti. Se infatti, secondo il Vangelo, la conversione di un solo peccatore porta questa gioia (Lc 15,7), quanto più la salvezza di tante anime colmerà di gioia gli abitanti dei cieli?

Avete cominciato un viaggio buono e molto bello: impegnatevi a correre con fervore. Il Figlio di Dio è pronto a riscattarvi: «Venite a me, voi tutti, che siete affaticati e oppressi, e io vi ristorerò» (Mt 11,28). Voi soggiogati dal peccato, incatenati dalle vostre colpe, udite la voce del profeta: «Lavatevi, purificatevi, togliete il male delle vostre azioni dalla mia vista» (Is 1,16), affinché il coro degli angeli gridi: «Beato l’uomo a cui è rimessa la colpa, e perdonato il peccato» (Sal 32,1). Voi che avete appena acceso la lampada della fede, le vostre mani custodiscano con cura la fiamma affinché colui che, sul santissimo colle del Golgota, ha aperto attraverso la fede il paradiso al ladrone (Lc 23,43), vi conceda di cantare il canto delle nozze.

Se c’è ancora qualcuno schiavo del peccato, si prepari, con la fede battesimale, alla nuova nascita che farà di lui un uomo libero, un figlio d’adozione. Abbandoni la penosa schiavitù del peccato per ottenere la felice schiavitù del Signore… Abbiate per mezzo della fede «la caparra dello Spirito Santo» (2Cor 5,5) per poter essere accolti nelle dimore eterne; venite al sacramento che vi segnerà in vista di diventare familiari del Maestro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...