Accoglienza

Per coloro che desiderano sperimentarsi in questa scelta di vita offriamo la possibilità di venire e condividere le nostre giornate che sono fatte di preghiera e di lavoro.
Disponiamo di piccoli eremi indipendenti

Come unirsi a noi da lontano

Se abitate lontano, potete essere lo stesso uniti alla nostra comunione seguendo questi punti.

 

  1. Avere un grande amore per Gesù e mantenere una retta vita cristiana.
  2. Avere l’accompagnamento di un padre spirituale.
  3. Partecipare alla S. Messa quotidiana.
  4. Consacrarsi privatamente offrendo la propria vita a Dio.

5.Inviarci una presentazione personale che racconta il proprio percorso spirituale e la propria chiamata.

  1. Mantenere un collegamento spirituale nella preghiera ma anche telefonico, epistolare o di visita.
  2. Partecipare, là dove è possibile, alla festa annuale degli Eremiti con S. Francesco (il 29 Agosto martirio di San Giovanni Battista), con il rinnovo della propria consacrazione personale a Dio e all’unione spirituale con gli eremiti con S. Francesco.
  3. Ogni eremita con S. Francesco sceglie un nome spirituale che esprima la sua missione spirituale e profetica.
  4. Ogni eremita con S. Francesco quotidianamente rinnova la propria consacrazione pregando il Salmo 39 (40).
  5. Ogni eremita con S. Francesco riceverà periodicamente il “Diario degli Eremiti” che è uno spazio dove ognuno può condividere le proprie esperienze, le grazie ricevute, le richieste di preghiera e scritti su argomenti spirituali.